lunedì 7 giugno 2021

SFIDA GIUGNO: vincolo acetato


Hola Mundo!

Eccoci arrivati all'inizio del mese di Giugno, siete pronti per una nuova sfida? Ho pensato all'utilizzo dell'acetato. 

Utilizzando le carte rimaste dal kit mini rilegatura spina nascosta ho deciso di realizzare una scatola simile a quella dei faldoni portaducumenti che potesse lasciare visibile il dorsino del mio mini, contemporaneamente proteggerne la copertina e perchè no essere esposto in bella vista su una mensola come home decor. Vi piace l'idea? allora procediamo a vedere come si realizza!

Per prima cosa ho tagliato dal cartoncino pressato 30cm x 16cm avanzato  2 pz da 11cm x 14.5cm  e 2 pz 4cm x 11cm secondo lo schema qui sotto.

Poi li ho incollati con la tacky glue sulla carta patterned lasciando tra loro uno spazio di 4cm che sarà il dorsino della scatola, e ho rifilato tutto a filo come schema. I due pezzi più piccoli li ho incollati sulla stessa carta patterned lasciando 1.5cm di abbondo su tre lati e tagliando gli angoli un po' meno di 45°...sempre secondo lo schemino qui sotto.


Infine ho incollato le due alette piccole dei cartoncini più piccoli sulla parte interna del nostro dorsino, così come da foto.

Incollo tutte le mie alette per chiudere la scatola fino ad ottenere questo risultato.

Per rivestire l'esterno della scatola utilizzo il foglio di florence rimasto nel kit tagliando i pezzi in questo modo:

Per prima cosa rivesto la parte esterna del dorsino con il pezzo A, poi con il pezzo C rivesto una faccia grande e le due piccole, risvoltando i 2cm sulla faccia grande non rivestita, sia sopra che sotto. Infine con il pezzo B rivesto anche l'ultima faccia grande, fino a ricoprirlo tutto.

A questo punto rimane a vista lo spessore del cartoncino pressato decido perciò di rivestire applicando un nastrino in raso su cui vado a posizionare del biadesivo cristallino.

Abbiamo terminato la scatola, ora inizia la parte divertente: decorala! Per il retro, il dorsino e la parte superiore ho ritagliato dalle carte patterned i seguenti pezzi:1pz 10.2cm x 14.3cm, 1pz 3.9cm x 14.3cm e 1pz 3.9cm x 10.2cm (attenzione alcune misure potrebbero variare a seconda della dimensione del vostro nastrino). Sul retro ho aggiunto un elemento ritagliato con le mie forbici di precisione , degli enamel dots e uno stickers.

Per il fronte ho invece realizzato una cornice shaker ecco come: ho utilizzato come sfondo una delle carte journaling tagliandola a 10.2cm x 14.3cm e dalla stessa pattern utilizzata per rivestire lo spessore della scatola 1 pz da 13.2cm x 17.3 cordonato sul lato corto a 1.3cm, 1.5cm, 11.7cm e11.9cm e sul lato lungo a 1.3cm, 1.5cm, 15.8cm e 16cm. Al centro ho realizzato un foro rettangolare con il cutter in modo da lasciare 1.5cm tutto intorno. Ho incollato nella parte interna della cornice il mio acetato, spessorando con del biadesivo, inserito paillettes e perline e chiuso la mia cornice, sotto trovate un po' di foto in sequenza. Una volta terminata l'ho applicata sul fronte della mia scatola e abbellita con stickers ed enamel dots.

Spero che il mio progetto vi sia piaciuto e che possa esservi di ispirazione.

Il premio per la sfida di maggio se lo aggiudica Claudia Gabrieli. Complimenti! invia una mail a info@evoluzioneparty.it per ricevere il tuo premio.

Sul gruppo trovate l'album dove inserire i vostri progetti con il vincolo ACETATO, noi vi aspettiamo e non dimenticate di usare #evoluzioneparty! A presto

Sara




Nessun commento:

Posta un commento