lunedì 14 giugno 2021

TN: una bella scoperta!

 Ciao a tutti,

questo lunedì ci sono io a tenervi compagnia con una nuova ispirazione. Ho pensato di proporvi un progetto che ha a che fare con un nuovo modo di scrappare le foto e che ho scoperto da poco: il traveler's notebook.


Il TN è più comunemente conosciuto da noi come Midori che altro non è che una copertina realizzata in pelle, stoffa ma anche carta in cui vengono poi inseriti, grazie ad un sistema di elastici, dei quaderni sui quali è possibile appuntare, creare liste ma anche per l'appunto, scrappare foto. Il TN può avere diversi formarti. il più comune è il formato Standard (11x21 cm) ma esistono anche in formato Passport (8,9x12,2 cm) e Pocket (9x14 cm).

Fatta questa piccola ma doverosa premessa, veniamo a noi! Il progetto che ho pensato per voi non è altro che la realizzazione della copertina e dei quaderni da inserire all'interno del TN. Per farlo sono partita dal pad di Beatrice Garni "Jours heureux" , un pezzo di crepla e del vinile adesivo trasparente.


Ho tagliato la crepla a 23x26 cm e ho segnato al centro 12 e 14 cm come a creare un dorsino e con il bulino ho marcato. Ho rivestito la crepla andando ad incollare sia fronte che retro 4 pezzi di pattern 11,5x22,5 cm. Applicate le pattern con il biadesivo, ho rivestito entrambe le facciate, con il vinile trasparente adesivo in modo da rendere la mia copertina impermeabile. Sul dorsino ho bucato centralmente e a 1 cm dal bordo sia superiore che inferiore, con il foro grande della Crop a dile. Ho montato due eleyet e ho fatto poi passare nei fori un elastico tubolare bianco di solito usati proprio per i TN, che ho annodato al centro.



Per la chiusura invece, non ho usato la classica chiusura che prevede un foro centrale sul dorsino, ma ho bucato a 11,5 cm sempre con la Crop a dile, sulla copertina di destra. Anche in questo caso, dopo aver applicato l'eleyet, ho fatto passare l'elastico. Sull'elastico ho poi applicato due die cut ritagliati dal pad che ho plastificato (in modo da rispettare anche il vincolo della sfida di questo mese che vi ricordo essere ACETATO) e unito tra loro con degli anellini metallici.


Ho poi realizzato i quaderni interni: due in formato Standard e uno in formato Passport. 

Per il formato Standard ho tagliato dei fogli di stampante e una pattern a 22x21 cm cordonando a metà sui 22 cm. Ho unito il tutto usando la spillatrice magnetica della Joy! Craft . Per il formato Passport ho lavorato alla stessa maniera cambiando solo le misure tagliando cioè a 17,8x12,2 cm.


Ho inserito nella copertina i quaderni e sono passata a realizzare due piccole taschine applicate sia sulla copertina anteriore che posteriore. La prima tasca l'ho realizzata tagliando una pattern a 12x8 cm che ho cordonato a 1 cm su tre lati. La seconda più che una tasca, è una bustina e l'ho realizzata tagliando un pezzo di pattern a 24x8,5 cm e cordonando a 1 e 1,5 cm su tre lati e poi con un pezzo sempre della stessa pattern ma usata dalla fantasia opposta, tagliato a 6x21 cm e cordonato a 1 e 1,5 cm sul lato da 6 cm. Per mantenere chiusa la bustina, ho utilizzato un pezzo di foglio magnetico adesivo.



Ultimato il tutto, ho semplicemente decorato con i ritagliabili presenti all'interno del pad e con il timbro di Beatrici Garni "Tampons 2 - Sweet story". Per poter tenere invece la penna sempre insieme al mio TN, ho usato una clip su cui ho prima applicato due pezzi di pattern e poi un elastico largo. 


Come sempre spero che questo lavoro vi sia d'ispirazione vi ricordo che sul gruppo Facebook di Evoluzione Party è aperta la sfida mensile che prevede come vincolo l'uso dell'acetato e dell'#evoluzioneparty. Inserite la foto del vostro progetto nell'apposito album per potervi aggiudicare il bellissimo premio messo in palio! 

Buona creatività e alla prossima, un bacio

TATA

 



Nessun commento:

Posta un commento