lunedì 15 ottobre 2018

Double Slider Card Double Face

Ciao a tutti.
Oggi tocca a me farvi compagnia con un nuovo lavoro ed un tutorial fotografico per la sua realizzazione.
L'idea iniziale parte dal voler utilizzare le Journaling Card contenute nelle Collection Kit (quella che ho usato io è di Echo Park).
Ho pensato quindi di realizzare una double slider card double face che ha delle dimensioni superiori rispetto a quelle che si ottengono utilizzando un solo cardstock 12"x 12".
Ecco i materiali necessari (tutte le patterned sono contenute nella stessa collection kit):
1 Cardstock nero 14 1/8"x 6 5/8", 2 porzioni di patterned 4"x 6", 2 porzioni di patterned 4 1/4"x 6 1/4", 4 journaling card 4"x 6", 2 porzioni di cardstock nero 4 3/8"x 6 3/8", 1 striscia di plastica leggera 3"x 15" circa, vanno bene porzioni di buste della spesa o di page protector tipo quelle dei quadernoni ad anelli, (ho scelto di utilizzare le misure in inch per poter adattare meglio la struttura e le mattature alle dimensioni delle journaling card).


Cominciamo dalla struttura e cordoniamo il cardstock sul lato lungo a 4 1/2", 9 1/8" e 13 6/8", come segnato in foto con le linee tratteggiate.


Applichiamo la striscia di plastica sulla sezione da 4 1/2" fermandola con del biadesivo ed eliminando la parte in eccedenza in modo che, una volta completata la card, lo scorrimento non si blocchi.


Prepariamo poi i cartoncini da applicare sul "meccanismo di scorrimento", utilizziamo i cardstock neri sui quali incolliamo due patterned e due journaling card in modo che, girando il cartoncino sul lato lungo, le patterned si vedano ugualmente al dritto... come in foto, avremo così un lato A e un lato B, che ci permetterà di rendere la card double face ed utilizzarla e decorarla in entrambi i lati.


Attacchiamo i cartoncini al meccanismo in modo che i lati che vengono incollati siano entrambi quelli con la patterned con le zucche. Pieghiamo il lembo di cardstock della struttura verso l'interno in modo da avere a disposizione la porzione della striscia di plastica per il lato A della card e applichiamo del biadesivo solo a sinistra, spellicoliamo il biadesivo e posizioniamo il cartoncino che sarà quindi incollato solo da un lato per permettere il movimento verso l'esterno (il lato del cartoncino che vediamo sarà quello con la journaling card, quello che incolliamo sarà quello con la patterned con le zucche), apriamo di nuovo la card e ripetiamo l'operazione per il lato B, attaccando il biadesivo sulla stiscia di plastica solo a destra, spellicoliamo e attacchiamo il secondo cartoncino (il lato a noi visibile sarà sempre quello con la journaling card).


Procediamo tagliando un semicerchio dal cardstock per facilitare l'estrazione dei cartoncini fustellandolo con la Big Shot e la più piccola delle Framelits Circles, ripetiamo l'operazione anche sul lato opposto. A questo punto possiamo incollare il piccolo lembo di cardstock da 3/8" che servirà per chiudere la card (fate attenzione a non esagerare con la colla per evitare che fuoriesca e blocchi il meccanismo), quello che otterremo sarà quello che vedete nelle ultime due immagini della foto sotto.


Passiamo ora alla decorazione delle parti esterne, dai materiali che avete visto nella prima foto saranno rimasti a nostra disposizione due porzioni di patterned 4 1/4"x 6 1/4" e due journaling card, che incolleremo tra loro e che successivamente applicheremo sui due lati della card.


Ecco quindi il lato A...


... e il lato B della card.


Girando sottosopra la card sul lato lungo, avremo ben visibile che la card è double face.


Ho applicato due nastrini ai lati dei cartoncini interni per poterli tirare più facilmente e far scorrere il meccanismo.


Ho infine aggiunto alcuni abbellimenti, sulle patterned interne ho inserito gli auguri fustellando Auguri di cuore e Buon compleanno di Evoluzione Party, mentre su una delle parti esterne ho aggiunto un sentiment del set di timbri Ricordi sempre di Evoluzione Party.


Spero che questo tutorial risulti chiaro, in ogni caso se avete qualche domanda sono qui, chiedete pure, sarò felice di darvi tutte le spiegazioni di cui avrete bisogno.
A presto.
Laura

Nessun commento:

Posta un commento