lunedì 18 settembre 2017

un layout in ricordo dell'estate

Oggi vi mostro un LO in ricordo dell'estate appena trascorsa; la foto è uno scatto 'rubato' in riva al mare, il formato è un A4 per me insolito.
Sono partita da un cartoncino craft style color avorio formato A4; per lo sfondo ho utilizzato i distress oxide che sono ormai un punto fisso dei miei lavori;
ho steso il colore sul craft sheet e con uno spruzzino ho bagnato per creare le gocce.
Ho catturato il colore appoggiando il cartoncino sulle gocce di colore; la cosa importante è asciugare il colore con l'embosser tra uno strato e l'altro, e si procede fino ad ottenere il risultato voluto.
Ho utilizzato il timbro florileges clear stamps mini mesh  e ho timbrato random per arricchire lo sfondo con macchie e puntini, poi con il blu scuro ho sparso un po' di schizzi qua e là.
Sotto la foto ho aggiunto alcuni ritagli di carta della collezione Shimelle di American Craft, arricchite con un centrino, una tag di recupero, e una fustellata di mon coeur di Florilèges, che a me piace un sacco, ho poi aggiunto la scritta "capture" con la fustella Documented di Paper Smooches.
Ho fissato i vari strati tra loro con il biadesivo e per creare gli spessori ho utilizzato dei pezzetti di  cartone da imballaggio fissati tra loro con la colla Tacky Glue.
Su una label che ho tagliato con la Silhouette ho aggiunto la scritta 'an instant' con la macchina da scrivere.
In basso a destra ho creato un piccolo angolo con una decorazione che richiama la parte principale; in fondo ho aggiunto la data, elemento fondamentale del LO.
Spero che questo progetto possa esservi di ispirazione e per qualsiasi info su tecniche e prodotti utilizzati con esitate a contattarci.

A presto.

Miki

6 commenti:

  1. Bellissimo, gli oxide danno sempre un tocco di colore unico!

    RispondiElimina
  2. Bellissimo progetto è quelle gocce di colore poi....meravigliose!!!
    È da poco che uso i Distress (ink, Oxide, etc...) e non posso più vivere senza!!!! Un abbraccio, Silvia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia!!!! Hai ragione, gli oxide creano dipendenza!

      Elimina